"Fontana Assassino" sotto al Pirellone, la procura è pronta ad aprire una nuova indagine

Nella mattinata di martedì i Carc hanno affisso uno striscione sotto a Palazzo Pirelli: i fatti

Nuovo cartello, vecchie scritte. Ancora minacce per il governatore della Regione Attilio Fontana e nelle prossime ore la Procura di Milano aprirà una nuova indagine. Protagonisti della vicenda alcuni esponenti dei Carc che nella mattinata di martedì 8 settembre hanno affisso uno striscione con la scritta "Fontana Assassino" fuori da Palazzo Pirelli, luogo in cui il consiglio regionale stava discutendo la mozione di sfiducia al governatore lombardo.

L'indagine della procura quasi sicuramente verrà riunita a quella avviata a maggio per i murales offensivi nei confronti del presidente della Regione (in alcuni casi anche nei confronti del sindaco Beppe Sala). In questo caso reati ipotizzati potrebbero essere minacce e diffamazione.

Il responsabile dell'antiterrorismo di Milano, Alberto Nobili, sta aspettando l'informativa con cui la Digos denuncerà gli attivisti dei Carc presenti in via Filzi.

Carc, chi sono

Il Partito dei Comitati di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo (fino al 2009 chiamati semplicemente Comitati di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo), è un movimento politico extraparlamentare marxista-leninista-maoista. 

Carc e la scorta per Fontana

A fine Maggio, dopo che i Carc avevano fatto - e firmato - il murale con la scritta "Fontana assassino" e volantini dello stesso tenore erano apparsi fuori dalle case popolari al Grasoglio, Attilio Fontana era stato messo sotto scorta, costantemente sorvegliato dalle forze dell'ordine. A giugno l'avvocato del governatore aveva depositato in procura a Milano un dossier di 30 pagine - intitolato "Clima di odio" - in cui aveva raccolto tutte le minacce che gli erano state rivolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento