rotate-mobile
Cronaca Ortica / Via Leonardo Bistolfi

Protesta in via Bistolfi, l'uomo è sceso dalla gru nella notte

Il testimone di giustizia è inserito in un programma di protezione dei carabinieri di Monza. Alle tre del mattino è sceso e tornato a casa autonomamente

E' terminata la protesta di Francesco Di Palo in via Bistolfi. L'uomo, nel pomeriggio di sabato 2 marzo, era salito su una gru di via Bistolfi (Rubattino), all'interno di un cantiere, per protestare contro lo Stato da cui si sente abbandonato.

Uomo su una gru © Melley/MilanoToday

Dopo ore e ore di alta tensione, durante le quali Di Palo, al megafono, ha minacciato ripetutamente il suicidio, intorno alle tre della notte tra sabato e domenica l'uomo è tornato autonomamente a casa. Da quello che si è saputo, rientra in un programma di protezione svolto dai carabinieri di Monza dopo avere testimoniato in Puglia (dove aveva un'attività imprenditoriale) contro alcuni estorsori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta in via Bistolfi, l'uomo è sceso dalla gru nella notte

MilanoToday è in caricamento