Milano, cocaina e 6mila euro in contanti nel covo di due fratelli spacciatori: arrestati

I due, con precedenti, utilizzavano un appartamento in via Giambellino come deposito

La droga

Due fratelli marocchini di 25 e 35 anni sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Bonola per detenzione e spaccio di stupefacenti. I due, irregolari sul territorio e con precedenti, utilizzavano un appartamento in via Giambellino per il deposito ed il confezionamento di cocaina da rivendere sul mercato milanese.

Dopo alcuni giorni di appostamenti, giovedì i poliziotti sono intervenuti. Gli agenti in casa hanno trovato 165 grammi di cocaina, pronta per essere venduta, 4 bilancini di precisione, materiale da confezionamento e un quaderno manoscritto con nomi e cifre riconducibili all’attività illecita svolta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, è stato rinvenuto un ulteriore mazzo di chiavi, che, a seguito di accertamenti investigativi, è risultato essere di un appartamento di via Preneste in uso ai due fratelli, all’interno del quale sono stati rinvenuti circa 6mila euro in contanti in banconote di medio-piccolo taglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento