Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Porta Magenta / Via Mario Pagano

Milano, frenata brusca in metro: passeggeri sulla M1 "rossa" cadono a terra, sei feriti

L'incidente alle 19.11 nella fermata di Pagano. Poco dopo disagi sulla lilla M5

Ancora una frenata brusca in metro a Milano. Alle 19.10, per cause ancora in corso di accertamento, un treno della metropolitana rossa si è bloccato poco dopo la stazione di Pagano. 

Alcuni dei passeggeri a bordo del convoglio, che viaggiava in direzione Rho Fiera, sono caduti a terra. La frenata, stando a quanto appreso, sarebbe scattata subito dopo la ripartenza dalla stazione.

Frenata in metro, sei feriti

Sul posto sono intervenuti gli equipaggi di due ambulanze del 118 e i tecnici di Atm. Sei le persone rimaste contuse, secondo le prime informazioni. Tra loro ci sono una donna di trentacinque anni con traumi all'anca e alla testa e una donna di cinquanta, con ferite alla testa e alla schiena. I sei passeggeri, medicati sul posto, sono stati accompagnati in codice verde in ospedale. 

La circolazione della M1 è stata sospesa inizialmente su tutta la linea e poi tra Cairoli-Gambara e Cairoli-Lotto. Dopo circa venti minuti, la situazione è tornata nella normalità. 

La stessa Atm ha spiegato che "il sistema automatico ha attivato una frenata automatica di sicurezza", che avrebbe quindi causato il brusco stop. 

Circolazione rallentata sulla M5

Poco dopo disagi si sono verificati anche sulla linea M5. Nelle stazioni è stata infatti annunciata una "circolazione rallentata", con ogni probabilità per un guasto momentaneo.

I problemi più importanti si sono registrati sui treni della lilla in direzione San Siro, dove è in programma il concerto di Vasco Rossi. Un convoglio, stando a quanto appreso, è stato bloccato nella stazione di Garibaldi, dove i passeggeri sono stati fatti scendere in banchina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, frenata brusca in metro: passeggeri sulla M1 "rossa" cadono a terra, sei feriti

MilanoToday è in caricamento