rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Lorenteggio / Via Bisceglie

Milano, brusca frenata di un treno della metro rossa: tanti passeggeri finiscono a terra

Cinque passeggeri sono finiti in ospedale per contusioni. E' stata una giornata nera sulla M1

Sono state cinque le persone medicate dal personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza per contusioni di vario genere. Alle 20.30 di lunedì un treno della metropolitana rossa, M1, ha frenato bruscamente all'altezza della fermata Bisceglie.

La brusca frenata della metro M1

A provocare lo stop, secondo le prime informazioni, sarebbe stato un errore del macchinista e non un guasto tecnico come accaduto invece di recente. I passeggeri feriti, secondo quanto indicato dalla centrale operativa del 118, hanno riportato contusioni di vario genere ma nessuno è ferito in maniera grave.

I disagi sulla metro rossa

La giornata era stata piena di disagi per i clienti della M1. Una serata da teatro dell'assurdo quella di lunedì per la linea rossa, che ha alternato blocchi, partenze e false (ri)partenze. 

I guai sono iniziati alle 19.15, quando i treni sono stati stoppati su tutta la linea. A segnalarlo è stata la stessa Atm, che ha spiegato: "Stiamo risolvendo un problema all'alimentazione che ci ha costretto a sospendere la circolazione sulla linea. Seguono aggiornamenti. Tra Cadorna e Loreto considerate la M2".

metro folla rossa ferma - tw turborovescio-2-2

Ma l'annuncio è stato smentito nel giro di dieci minuti, giusto il tempo di irritare ulteriormente i passeggeri. "Ci scusiamo - ha infatti annunciato poco dopo Atm -. Un problema di alimentazione ci ha costretto a sospendere nuovamente la circolazione. Tra Cadorna e Loreto considerate la M2".

E poco dopo, un'altra decina di minuti: "I treni stanno riprendendo a viaggiare in questi minuti. La circolazione al momento è rallentata. Ci scusiamo per i maggiori tempi d'attesa e percorrenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, brusca frenata di un treno della metro rossa: tanti passeggeri finiscono a terra

MilanoToday è in caricamento