Milano, brusca frenata di emergenza: 12 contusi lievi sulla metro a Sesto 1° Maggio

L'incidente verso le 15. Sul posto il 118. Alcune persone sono state trasportate in ospedale

Immagine repertorio

Una brusca frenata ha fatto cadere dodici persone sulla linea rossa, nella fermata di Sesto 1° Maggio, come conferma a MilanoToday Areu, Azienda regionale emergenza urgenza. È accaduto verso le 15 del 6 febbraio. Sul posto è accorso il 118 con due ambulanze. Tutte le persone coinvolte - tra cui un bambino di un anno e una bambina di 10 - hanno riportato solo ferite e contusioni lievi. Alcune hanno rifiutato il trasporto in ospedale, mentre altre sono state portate in codice verde all'Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo e al Niguarda di Milano.

Come chiarito da Atm, a causare la frenata è stato un funzionamento anomalo delle porte anti suicidio presenti in banchina. Il sistema delle fotocellule - riferisce l'azienda di trasporti - per sicurezza, ha fermato il treno in automatico. Il servizio della metropolitana, sottolinea Atm, non è stato interrotto dopo l'incidente e le corse dei treni sono proseguite secondo il consueto orario.

Sempre sulla linea rossa, nel corso della stessa giornata lo scorso novembre si erano verificati due episodi simili. Nella mattinata lo stop era avvenuto tra Bonola e Uruguay, con tredici persone, tra cui due bimbi, finiti al pronto soccorso; nel pomeriggio invece dopo una brusca frenata erano rimaste ferite altre due persone nella fermata di Palestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, furto nella casa in Duomo: sparite valigie, 5mila euro e le chiavi della Porsche

Torna su
MilanoToday è in caricamento