Aziona freno in metro, danneggia mezzi Atm e colpisce agente: fermato con taser

L'episodio al deposito di via Impastato. L'uomo, indagato per danneggiamento aggravato, dovrà rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Follia nella mattinata di lunedì 2 dicembre al doposito Atm di via Impastato dove un ragazzo di 22 anni ha azionato il freno di emergenza della metro per poi aggredire il capostazione, danneggiare alcuni mezzi Atm presenti nella rimessa e infine colpire con un pezzo di ferro uno dei poliziotti intervenuti sul posto.

Il giovane, un cittadino gambiano, vedendo la volante arrivare sul posto, si è scagliato contro gli agenti, aggrendendoli. Per fermarlo è stato utilizzato il taser ma senza "alcuna conseguenza fisica per il soggetto", come si legge in una nota della Questura. Il malvivente è infatti comunque riuscito a lanciare la sbarra di ferro, la stessa utilizzata contro i mezzi in deposito, colpendo uno dei poliziotti. 

Il 22enne è stato infine arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Verrà indagato anche per danneggiamento aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento