rotate-mobile
L'indagine

L'avvocato, il mafioso di Duomo Connection e le frodi al fisco: sequestro di 4 milioni

La procura e la guardia di finanza scardinano un sistema di frode al fisco e ai creditori. 22 indagati, 2 in carcere e 2 ai domiciliari

Un avvocato di Abbiategrasso, Giovanni Bosco, e un esponente di spicco di Cosa Nostra, Antonio Carollo, condannato in seguito all'operazione Duomo Connection negli anni '90. E poi professionisti e altri collaboratori, utilizzando anche varie persone come prestanomi. Sono i protagonisti di un'indagine della procura di Milano che ha scardinato un sistema di frode al fisco e riciclaggio di denaro sporco.

Gli indagati sono 22, a vario titolo per bancarotta fraudolenta, indebita compensazione di crediti d'imposta (per 2 milioni e mezzo di euro), sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, riciclaggio, autoriciclaggio e trasferimento fraudolento di valori. Per 4 persone la guardia di finanza di Magenta ha eseguito misure cautelari emesse dal gip di Milano: due in carcere e due ai domiciliari. 20 le perquisizioni in vari territori (Milano, Pavia, Varese, Pisa, Livorno, Treviso e Catanzaro) con l'impiego di più di 70 militari e unità cinofile. Sono stati sequestrati preventivamente beni mobili e immobili per più di 4 milioni di euro.

Secondo le indagini, l'avvocato, cognato del boss Paolo Errante Parrino, indagato nell'inchiesta Hydra, sarebbe stato a capo del sistema fraudolento. Per i suoi piani si sarebbe avvalso di professionisti e collaboratori, tra questi anche l'uomo già condannato per l'operazione Duomo Connection, e di vari prestanome, alcuni nel settore edile e immobiliare. 

Morto dopo l'arresto

Bosco, mercoledì mattina, dopo essere stato arrestato ha accusato un malore. Portato all'ospedale di Magenta e ricoverato in rianimazione, non ce l'ha fatta ed è deceduto nel pomeriggio. Aveva 67 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avvocato, il mafioso di Duomo Connection e le frodi al fisco: sequestro di 4 milioni

MilanoToday è in caricamento