menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri e pompieri sul posto

Carabinieri e pompieri sul posto

Albero trancia un tubo della rete: mega fuga di gas, odore di metano in tutto il Nord Milano

A Paderno Dugnano un albero ha tranciato un tubo. Il comune: "Situazione sotto controllo"

Maxi fuga di gas giovedì sera a Paderno Dugnano, con l'odore di metano - spinto anche dal vento - che si è diffuso in praticamente tutti i comuni limitrofi, da Cinisello a Novate Milanese passando per Cusano e Cormano. 

Tantissimi cittadini preoccupati hanno tempestato di telefonate il centralino dei vigili del fuoco, che verso le 20 sono riusciti a localizzare la perdita a Paderno Dugnano. "È in corso un intervento da parte Italgas su una conduttura di gas sull’argine del Seveso, in prossimità del cortile della scuola Allende", in via Italia, ha fatto sapere il comune con un post su Facebook. 

"La caduta di un albero ha causato la rottura di un tubo della rete del gas che interseca il fiume. I tecnici, coadiuvati dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto, stanno lavorando alla chiusura della conduttura per arrestare la fuoriuscita del gas e poi procedere con la riparazione dell’impianto. L’odore di gas si sta avvertendo in quasi tutta la città e nei Comuni limitrofi". E ancora: "La situazione è sotto controllo da parte delle autorità preposte e al momento si è reso necessario solamente la chiusura al traffico di un tratto di via Italia".

Dopo due ore, ha fatto sapere sempre l'amministrazione di Paderno, i tecnici sono riusciti a interrompere la fuoriuscita di gas. "Nelle prossime ore - ha concluso il comune - si interverrà per riparare l’impianto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento