Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Porta Magenta / Via Vincenzo Foppa

Fuga di gas in via Foppa: macchinario rompe una conduttura durante gli scavi per la M4

È successo nel pomeriggio di mercoledì. Sono al lavoro i tecnici di A2A e i pompieri

Immagine repertorio

Un palazzo completamente evacuato, quaranta famiglie in strada e tecnici di A2A al lavoro insieme ai vigili del fuoco. È il risultato della rottura di una tubazione del gas in via Vincenzo Foppa a Milano (zona Washington). L'incidente è avvenuto intorno alle 17.40 di mercoledì 22 novembre.

Secondo una prima ricostruzione sembra che la rottura della tubazione sia stata causata dai lavori per la realizzazione della M4: un macchinario avrebbe urtato la conduttura rompendola. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, intervenuti con cinque mezzi, e i tecnici di A2A. A scopo precauzionale la polizia locale di Milano ha chiuso al traffico la via. 

Secondo le prime informazioni ci sarebbero alcune sacche di gas all'interno delle cantine del condominio del civico 48. In via cautelativa sono intervenuti anche i sanitari del 118 con un'ambulanza; per il momento non sono segnalati né feriti né intossicati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas in via Foppa: macchinario rompe una conduttura durante gli scavi per la M4

MilanoToday è in caricamento