Nube di fumo acre invade la carrozza, Trenord: "Colpa di una ruota rimasta frenata"

È successo nella serata di lunedì a bordo di un treno partito da Milano Porta Garibaldi

Il fumo a bordo del treno (frame video Adnrea D.W per Mt)

Fumo in carrozza e aria irrespirabile a causa di un forte odore di bruciato. È successo nella serata di lunedì 11 marzo a bordo del treno regionale Trenord 10787 partito da Milano Porta Garibaldi alle 18.31 e diretto a Paderno-Robbiate. Il motivo? Sembra un inconveniente tecnico ai freni.

Tutto è accaduto intorno alle 18.50 nella stazione di Arcore, come riferito da una lettrice a MilanoToday, quando diversi viaggiatori hanno notato del fumo salire nella carrozza. Secondo quanto ricostruito da Trenord l'inconveniente sarebbe stato causato da un freno rimasto bloccato: l'attrito del pattino sulla ruota avrebbe generato del fumo che sarebbe entrato nella carrozza durante le soste nelle stazioni.
  
Fortunatamente nonostante la coltre di fumo non ci sono stati intossicati e il guasto è stato risolto in breve tempo. L'inconveniente ha comunque generato diverso malumore tra i pendolari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento