Cronaca Canegrate

Proclamato il lutto cittadino per Federica, la 19enne morta in un incidente a Capodanno

I funerali si svolgeranno venerdì 5 gennaio nella chiesa parrocchiale di Canegrate

Si svolgeranno venerdì 5 gennaio alle 14 nella chiesa parrocchiale di Canegrate i funerali di Federica Banfi, la ragazza di 19 anni morta nella notte di Capodanno in Valle d'Aosta in seguito allo scontro tra un furgone e un pullman.

E per venerdì il sindaco di Canegrate Roberto Colombo "interpretando il sentimento di vicinanza e partecipazione di tutta la pololazione" ha proclamato il lutto cittadino. 

L'incidente 

La 19enne era in vacanza a Brusson (Valle d'Aosta) con circa cento giovani della parrocchia di Canegrate, arrivati in montagna il 27 dicembre. Secondo una prima ricostruzione la giovane era a bordo di un minivan di nove posti che precedeva il pullman dell'oratorio e entrambi i mezzi erano diretti ad Aosta per i festeggiamenti. Lo schianto è avvenuto poco dopo le 23, nei pressi della galleria Garin, a Chatillon: il conducente del furgoncino, probabilmente a causa del ghiaccio, avrebbe perso il controllo del mezzo che è stato travolto dal pullman che seguiva. Un impatto devastante che ha spezzato la vita di Federica e che ha causato sei feriti.

L'indagine

Gli accertamenti della procura si concentrano sulle condizioni del manto stradale su cui pare sia stato rilevato molto ghiaccio. Gli inquirenti tendono a escludere responsabilità per i conducenti dei due mezzi coinvolti, ma entrambi i mezzi sono stati sequestrati e saranno sottoposti a una perizia che accerterà la dinamica dello scontro. Le indagini sono state affidate al pm Carlo Introvigne, che si è recato sul posto per un sopralluogo poco dopo l'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proclamato il lutto cittadino per Federica, la 19enne morta in un incidente a Capodanno

MilanoToday è in caricamento