Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Sesto San Giovanni

Precipita nel vuoto e muore: sabato i funerali, tetto del Sarca sotto sequestro

Un 15enne ha perso la vita: i funerali sabato 22 settembre

Vigili del fuoco davanti al Centro Sarca

Si svolgeranno sabato 22 settembre i funerali del 15enne Andrea Barone, morto sabato 15 al centro commerciale Sarca di Sesto San Giovanni dopo essere precipitato in un condotto d'areazione per circa 40 metri. L'appuntamento per le esequie è alle dieci e mezza di mattino alla parrocchia di via Cusani a Cusano Milanino. "L'ultimo saluto al nostro capitano si terrà sabato mattina", ha postato su Facebook la società del Bresso Calcio in cui Andrea militava.

La procura di Monza, intanto, ha dato ordine di sequestrare la porzione del tetto del centro commerciale in cui si è verificato il tragico incidente. Gli inquirenti hanno già compiuto i sopralluoghi e ora i magistrati (che hanno aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo) dovranno stabilire se e in che misura il centro commerciale sia da considerari responsabile per qualnto accaduto.

Gli amici di Andrea, in un primo momento, avevano riferito di trovarsi sul tetto per cercare "location estreme" presso cui farsi alcuni selfie. Poi hanno cambiato versione; spiegando che erano saliti sul tetto (dove non si potrebbe accedere) per trascorrere semplicemente n po' di tempo libero. Più sotto, da un lato del centro commerciale, si stava svolgemnto un evento musicale al Carroponte.

I genitori di Andrea hanno immediatamente chiesto la verità, sostenendo che mancava una protezione alla condotta d'areazione in cui, complice il buio serale, Andrea è precipitato mentre era sul tetto con i suoi amici, e anche qualcuno della security che impedisse l'accesso alla zona più alta, comunque interdetta al pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto e muore: sabato i funerali, tetto del Sarca sotto sequestro

MilanoToday è in caricamento