I funerali di Elena e Diego, i gemellini uccisi dal loro papà, saranno lontani da quelli dell'uomo

La cerimonia di addio ai gemelli comincerà alle 10, nel campo sportivo di Gessate (Milano)

L'uomo con i figli in montagna

Sabato 4 luglio nella cittadina Milanese di Gessate si svolgeranno i funerali dei piccoli Elena e Diego, i gemelli 12enni ammazzati dal papà, Mario Bressi.  Per l'uomo, morto suicida poco dopo l'orribile duplice omicidio, le esequie funebri saranno celebrate in un altro momento. L'addio ai gemelli sarà invece alle 10, nel campo sportivo di Gessate (Mi): in prima fila ci sarà la mamma dei piccoli, una 45enne originaria di Gorgonzola, devastata dal gesto insensato del marito, con il quale era in fase di separazione.

Intanto, le indagini sull'omicidio, avvenuto venerdì a Margno, in Valsassina, dove erano da qualche giorno in vacanza hanno rivelato che i 12enni sarebbero stati strozzati a mani nude dal padre killer. L'autopsia sul corpo di Elena e Diego è stata eseguita dall'anatomopatologo incaricato dalla Procura di Lecco, Paolo Tricomi.

La Procura darà due mesi di tempo al medico per la consegna della relazione finale: gli accertamenti in atto riguardano l'ossoide, per verificare se si sia trattato di strangolamento - in questo caso presenta una frattura - o soffocamento. Inoltre si dovrà accertare se siano o meno comparsi segni di pressione sui corpi dei ragazzini per capire se siano stati immobilizzati.

Mario Bressi si è tolto la vita buttandosi dal Ponte della Vittoria, il giorno stesso del ritrovamento dei corpi senza vita dei bambini nel condominio 'Il castagno', nei pressi della partenza della funivia che porta al Pian delle Betulle, dove la famiglia milanese era solita trascorrere le vacanze. 

A trovare i corpi senza vita dei figli era stata la madre - anche lei 45enne, di Gorgonzola - arrivata sul posto all'alba dopo aver ricevuto un messaggio dal marito in cui le diceva che non avrebbe mai più rivisto i suoi figli. Si sta cercando di comprendere se si sia trattato di un gesto premeditato da tempo o di un raptus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento