Coltiva funghi allucinogeni in casa (e ha un fucile da guerra in camera): uomo arrestato

In manette un 31enne, fermato mentre era in auto con un amico, anche lui arrestato. I fatti

La droga e l'arma

Droga, soldi e armi. Non mancava nulla a un uomo di 31 anni, cittadino italiano, arrestato lunedì pomeriggio dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e indagato per il reato di porto abusivo di armi.

I guai per lui sono iniziati verso le 16, quando gli agenti del commissariato Porta Genova hanno notato in piazza Frattini un'auto con a bordo due uomini: il 31enne e un suo amico 23enne. Il giovane alla guida ha cercato di cambiare strada alla vista della Volante, ma proprio questi suoi movimenti sospetti hanno finito per attirare l'attenzione dei poliziotti, che hanno intimato loro l'alt. 

Nel vano portaoggetti della macchina sono stati trovati 37 grammi di hashish, mentre 30 grammi di marijuana erano nascosti sotto il sedile. Nel portafoglio del 23enne - anche lui finito in manette - sono invece stati trovati 720 euro in contanti. Finito il lavoro sull'auto, gli agenti si sono spostati a casa dei due: l'abitazione del giovane è risultata pulita, mentre l'appartamento del 31enne ha riservato diverse "sorprese". 

Oltre a 67 grammi di marijuana, i poliziotti hanno infatti messo le mani su una scatola con all'interno funghi allucinogeni in fase di coltivazione e altri 8 funghi già essiccati e lavorati. Dalla camera da letto sono poi saltati fuori - ha fatto sapere la Questura in una nota - "un fucile da guerra calibro 10,35 e una baionetta", armi che non erano mai state denunciate e che per questo erano detenute illegalmente. Il pomeriggio dei due uomini è così finito in cella.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento