Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Isola / Via Carlo Farini

Sequestrati 120 kg di fuochi d'artificio irregolari in negozio cinese

Durante una serie di controlli per prevenire la vendita di fuochi d'artificio irregolari la polizia milanese ha sequestrato 120 chili di botti

Sequestro polizia

Durante una serie di controlli per prevenire la vendita di fuochi d'artificio irregolari la polizia milanese ha sequestrato 120 chili di botti.

Il commissariato Garibaldi-Venezia li ha trovati in un minimarket cinese in via Farini, nella zona nord della città, dove vivono stante famiglie orientali. Erano in mezzo a dei generi alimentari, privi di etichette e con il marchio Ce contraffatto.

I botti di Capodanno, fontane, razzetti e petardi, sono stati sequestrati e quattro cinesi, tre donne di 21, 31 e 32 anni, e un uomo di 47, sono stati denunciati per fabbricazione e commercializzazione di materiali esplodenti e per vendita di prodotti con segni mendaci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 120 kg di fuochi d'artificio irregolari in negozio cinese

MilanoToday è in caricamento