rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Maciachini / Piazzale Carlo Maciachini

Gli uomini razziano i cellulari in discoteca, le donne spaccano i finestrini nel parcheggio

Capodanno "di lavoro" per 5 marocchini giovanissimi e due donne italiane

Nella notte di Capodanno, in due distinte operazioni di servizio, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato cinque cittadini marocchini, nati tra l’85 ed il ’92 e hanno denunciato in stato di libertà due donne italiane, del ’90 e del ’94, per furto aggravato.

I primi arresti dell’anno si sono verificati rispettivamente presso una nota discoteca di Segrate ed una di Milano, in piazzale Maciachini. Nel primo caso, su segnalazione degli addetti alla sicurezza del locale, l’attento controllo degli avventori ha consentito di bloccare i cinque ladri e di recuperare 11 cellulari, già passati di tasca.

Nel secondo caso, gli uomini dell'Arma ha sorpreso e tratto in arresto le due ladre, mentre erano intenti al saccheggio degli oggetti lasciati incustoditi all’interno delle vetture in sosta, delle quali erano stati infranti i vetri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli uomini razziano i cellulari in discoteca, le donne spaccano i finestrini nel parcheggio

MilanoToday è in caricamento