rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Porta Magenta / Corso Vercelli

Furti appartamenti: 'emergenza' in Lombardia e Milano

I furti in appartamento non mancano mai, anzi aumentano. Non solo in Lombardia, prima per numeri assoluti in Italia, o a Milano, ma in tutto lo Stivale

I furti in appartamento non mancano mai, anzi aumentano. Non solo in Lombardia, prima per numeri assoluti in Italia, o a Milano, ma in tutto lo Stivale. È quanto Emerge dai dati aggiornati al 2011 e 2012 e relativi a tutta Italia del progetto di ricerca del centro Transcrime dell'Università Cattolica di Milano e dell'Università degli Studi di Trento per conto del Ministero dell'Interno.

L'indagine era stata svolta analizzando il fenomeno sulla città di Milano fino al 2010. Nel 2012, a livello nazionale - secondo la ricerca -, si sono registrati circa 238mila episodi denunciati dalle Forze dell'Ordine all'Autorità Giudiziaria registrando un aumento del 114% rispetto al 2004 e del 40% rispetto al 2010.

L'Umbria è la regione dove l'aumento rispetto al 2004 è stato più rilevante (166%), seguita da Lombardia (156%), Toscana (141%) e Friuli Venezia Giulia (140%). Tutte le regioni hanno comunque registrato un incremento.

Secondo i nuovi dati aggiornati, le province dove maggiore è stato l'incremento sono Rovigo (237%), Forlì (232%), Mantova (228%), Terni (224%), Reggio Calabria (203%) e Milano (203%).

Marco Dugato, docente dell'Università Cattolica di Milano e ricercatore di Transcrime, spiega: «L'andamento registrato negli ultimi anni è sorprendente, anche perché non in linea con l'andamento di altre fattispecie criminali».

L'indagine di Transcrime relativa a Milano e ai dati fino al 2010 aveva rilevato che il mese di dicembre è generalmente il più critico registrando il 12% dei furti, il doppio rispetto al mese di agosto che invece è il mese con la numerosità più bassa. A partire dal lunedì emerge un progressivo aumento dei furti in appartamento fino ad arrivare alla percentuale più alta di reati il venerdì con il 18,9% dei furti denunciati.

E ancora: il 35,9% dei reati si concentra in soli due giorni della settimana, venerdì e sabato. I furti in appartamento, poi, si concentrano maggiormente di giorno tra le ore 9 e le 21 (68,9% dei furti totali). La percentuale più alta coincide con la fascia 18-21 con il 20,5% del totale. Nei periodi notturni si evidenzia una percentuale in media più alta di reati tentati rispetto a quelli compiuti. Le zone di Milano più a rischio risultavano i quartieri dell'area est e nella zona centro-ovest.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti appartamenti: 'emergenza' in Lombardia e Milano

MilanoToday è in caricamento