rotate-mobile
Cronaca Montenapoleone / Piazza Filippo Meda

Preso il ladro dei parcheggi in centro, tradito dal giubbotto (rubato)

In manette un 28enne, responsabile di almeno quattro colpi

Tradito dal suo stesso bottino. Un ragazzo di 28 anni, un cittadino cileno, è stato arrestato giovedì pomeriggio a Milano con l'accusa di tentato furto a bordo d'auto dopo essere stato sorpreso mentre rubava nella macchina di una coppia di francesi all'interno del parcheggio di piazza Meda. 

A bloccarlo sono stati gli agenti della squadra investigativa del commissariato centro, che sono stati chiamati dal custode, a sua volta allertato da uno dei clienti. Un uomo, vittima di uno dei furti precedenti, ha infatti visto il 28enne entrare nel silos con addosso il giubbotto che gli era stato rubato pochi giorni prima e ha detto al dipendente del parcheggio di dare l'allarme lle froze dell'ordine. Il custode, in contatto con gli investigatori, li ha guidati telefonicamente verso il ladro che proprio in quel momento stava portando via una borsa con abiti da donna dalla macchina dei turisti francesi. 

Fermato in flagranza, il ladro è poi stato riconosciuto grazie alle immaginid delle telecamere come l'autore di altri tre furti avvenuti sempre ad aprile, e sempre con lo stesso modus operandi, per i quali è stato indagato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso il ladro dei parcheggi in centro, tradito dal giubbotto (rubato)

MilanoToday è in caricamento