rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca Porta Magenta / Via Leone XIII

Rolex, Patek e borse di marca: nell'auto in fuga un "bazar" del lusso

Due uomini arrestati dalla polizia dopo un furto in un suv in centro a Milano

Sono entrati in azione fuori da scuola, mettendo nel mirino un papà che accompagnava il figlio. Ma non sapevano che dietro di loro c'era la polizia. Due uomini - 42 e 57 anni, entrambi italiani con precedenti - sono stati arrestati mercoledì mattina a Milano con l'accusa di furto pluriaggravato in concorso e indagati per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate. 

I due sono stati bloccati dai poliziotti del commissariato Sempione, che da qualche giorno ricevevano segnalazioni su una serie di furti nelle auto fuori dalle scuole del centro. Così, dopo essersi appostati, gli agenti hanno notato il 42enne e il 57enne arrivare in via Leone XXIII a bordo di una Panda, con il più grande alla guida e il più giovane sdraiato sui sedili posteriori, quasi nascosto. Dopo aver visto il genitore parcheggiare il suv, i ladri si sono avvicinati e con un jammer, un disturbatore di frequenze, sono riusciti a evitare che la macchina si chiudesse. 

A quel punto il 42enne è sceso, ha aperto la portiera e ha preso una valigia che era nell'abitacolo, venendo però subito bloccato dalla polizia. Il 57enne, che intanto si era fermato all'angolo con via Vincenzo Monti in attesa del complice, appena ha capito che qualcosa non andava si è allontanato e si è diretto verso casa sua, a Sedriano. A pochi metri da casa, gli investigatori - che non lo avevano mai perso di vita - lo hanno raggiunto e fermato. 

Nella macchina sono stati trovati arnesi atti allo scasso, ma soprattutto tre borse da donne Guess, Chanel e Louis Vuitton, due portafogli di marca, sei orologi Rolex, Patek Philippe, Hublot e Paul Picot, oltre che un borsone, una piastra per capelli e un phon. All'uomo sono stati sequestrati anche 5mila euro in contanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rolex, Patek e borse di marca: nell'auto in fuga un "bazar" del lusso

MilanoToday è in caricamento