Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Calvairate / Via Privata Ugo Tommei

Nascondono smartphone, pc e biciclette rubate nella casa popolare occupata

Quattro uomini sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri

Nella zona di viale Molise, a Milano, ultimamente si sono moltiplicate le segnalazioni di furti con strappo e altri reati simili. Così i carabinieri della compagnia Monforte, lunedì mattina, hanno attivato un servizio speciale per rintracciare i responsabili di almeno alcuni di questi episodi. E ne hanno trovati quattro, tutti denunciati.

Si trovavano in un appartamento occupato (con l'allaccio abusivo alla corrente elettrica) di un edificio popolare in via Ugo Tommei, una perpendicolare di viale Molise. Tutti di nazionalità marocchina, tutti di 19-20 anni. In casa nascondevano sei smartphone rubati, due console per videogiochi, tre computer, cinque biclicette di notevole valore e uno di loro, nei pantaloni, aveva un grammo e mezzo di hashish.

I quattro sono stati denunciati per ricettazione, furto aggravato e invasione di edifici. Quello che aveva l'hashish è stato anche segnalato alla prefettura come consumatore di droga. L'appartamento è stato sgomberato e restituito ad Aler.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondono smartphone, pc e biciclette rubate nella casa popolare occupata

MilanoToday è in caricamento