Milano, ladri scatenati in pieno centro città: boom di furti, svaligiate tre case in Brera

I colpi tutti nella giornata di martedì, tra via Fiori Chiari e via Madonnina. L'accaduto

Tre colpi nel giro di una giornata. Tutti nello stesso quartiere. Boom di furti martedì a Brera, dove tre appartamenti sono stati svaligiati mentre i proprietari si trovavano fuori per lavoro. 

La prima richiesta d'intervento alla polizia, in serata, è arrivata da un'abitazione al civico 14 di via Fiori Chiari. Il proprietario - un cittadino giapponese di cinquantacinque anni - ha spiegato di aver trovato la porta forzata e l'appartamento completamente a soqquadro. I ladri, per ora ignoti, hanno portato via 100mila yen in contanti - circa 800 euro - e due anelli da 500 euro ciascuno. 

Pochi minuti dopo una seconda telefonata è arrivata da due residenti del palazzo al 17 di via Madonnina, a circa duecento metri di distanza. A telefonare sono state due donne - una londinese di trentaquattro anni e un'italiana di ventinove -, che una volta tornate a casa hanno trovato la porta rotta e aperta. 

Dall'abitazione della straniera sono spariti orecchini in oro, un portafogli con 100 euro, un orologio da mille euro e una borsa Chanel dal valore di mille euro. Bottino simile a casa della 29enne, da dove i ladri sono fuggiti con una borsa Chanel da 4.500 euro, una Gucci da 3mila e un Mac. 

Ladri a casa di Matteo Viviani

Nel weekend, invece, a finire nel mirino dei ladri era stato Matteo Viviani. I malviventi si erano introdotti nel suo appartamento in zona Affori - mentre lui era fuori per le feste di Pasqua - e avevano portato via gioielli, orologi e contanti per un valore di 75mila euro. 

"Così è finita la nostra vacanza di Pasqua - aveva commentato su Instagram Liudmilla Radchenko, moglie dell'inviato de Le Iene -. Non voglio fare la vittima, perché siamo fortunati di aver avuto con noi i gioielli più importanti: Nikita ed Eva, sani e salvi . Le cose materiali si recuperano - ha concluso - e l’orgoglio di guadagnarsi onestamente tutto ciò che si ha non si può rubare". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La casa, completamente a soqquadro, era stata totalmente svuotata, come lasciava intendere un hashtag - chiarissimo - usato dalla stessa Radchenko: "Nulla più da rubare".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento