Rubano accumulatori d'energia in istallazioni telefoniche: colpi da oltre un milione di euro

Dopo aver rubato gli accumulatori, la banda rivendeva tutto in Africa o ne ricettava il piombo

Repertorio

Rubavano accumulatori d'energia in istallazioni telefoniche. La polizia stradale di Milano ha smantellato una banda e mercoeldì mattina ha eseguito una misura di custodia cautelare nei confronti di 13 persone accusate ora di associazione per delinquere.

Come rubavano l'energia

Dopo aver rubato gli accumulatori, la banda rivendeva tutto in Africa o ne ricettava il piombo. Sono sospettati di un centinaio di furti con un danno ingente per le istallazioni, valutato sul milione di euro.

Sette persone sono finite in carcere, tre agli arresti domiciliari e altri tre hanno l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Gli arresti sono stati eseguiti in Campania, Lombardia e Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento