Cronaca Via Goffredo Mameli

"Girano su una Mini Cooper per le villette": preso ladro d'appartamento, complici in fuga

Succede nei comuni a sud ovest di Milano. L'uomo arrestato è già noto alle forze dell'ordine

Immagine di repertorio

Una Mini Cooper scura che gira a bassa velocità per le strade di diversi comuni a sud ovest di Milano, nelle zone residenziali. Era questa la segnalazione che da alcuni giorni avevano ricevuto i militari della Compagnia di Abbiategrasso, che si erano attivati per capire meglio. Mercoledì sera, però, è arrivata l'ennesima chiamata con l'indicazione. L'auto sospetta stavolta è ferma in via Mameli ad Abbiategrasso.

Quando arrivano i militari sul posto, da una villetta escono alcuni malviventi e cercano di scappare a piedi. Uno di loro perde uno zaino, un altro viene arrestato. Nel frattempo l'auto - che non era stata trovata - sfreccia a forte velocità facendo perdere le sue tracce.

In manette è finito un italiano di 32 anni. L'uomo, Davide A., di etnia sinti e residente ad Asti, ha precedenti penali di vario genere. E' noto alle cronache per essere un ex imprenditore della comunità dei sinti: aveva tra gli altri un bar ed una sala scommesse poi confiscate. Si crede che per i suoi investimenti abbia utilizzato denaro provento di furti e truffe. L'arresto, convalidato, stavolta è per tentato furto.

Nello zaino del complice, ora ricercato dai carabinieri che continuano a indagare, c'erano tutti gli arnesi usati per scassinare, grimaldelli, una sega circolare elettrica, un passamontagna e dello spray urticante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Girano su una Mini Cooper per le villette": preso ladro d'appartamento, complici in fuga

MilanoToday è in caricamento