rotate-mobile
Cronaca Via Giacomo Antonini

Sciacalli nella torre dei Moro: due appartamenti svaligiati dai ladri

Due abitanti hanno denunciato che i loro appartamenti sono stati svaligiati

Hanno denunciato di aver subito furti in quello che resta delle loro case due abitanti della Torre dei Moro, il grattacielo di via Antonini a Milano distrutto da un incendio lo scorso 29 agosto. Entrambi gli abitanti, assistiti dall'avvocata Solange Marchignoli, hanno presentato denuncia alla polizia.

Uno dei due abitanti, nell'atto firmato davanti alle forze dell'ordine, ha spiegato di essere entrato nella sua abitazione insieme ai vigili del fuoco "al fine di quantificare i danni provocati dallo stesso incendio" e "dopo essere entrato mi sono reso conto della mancanza di alcune rimanenze di varia oggettistica per un totale di 2mila euro, oltre a diversi danni nei vari locali dell'appartamento, causati probabilmente da ignoti, per un totale di circa 2.500 euro". Nel documento è stato scritto che il proprietario non ha chiuso a chiave la porta di casa a causa di un malfunzionamento della porta. L'area, comunque, è sorvegliata da una ditta specializzata.

Un altro abitante, entrato nell'appartamento insieme a vigili del fuoco e perito ha denunciato di aver subito un furto il 9 dicembre scorso. "Dopo essere entrato nell'immobile - è stato messo nero su bianco nella denuncia - ho notato che tutti i locali erano stati messi a soqquadro e che al suo interno vi era la mancanza di alcune rimanenze di varia oggettistica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacalli nella torre dei Moro: due appartamenti svaligiati dai ladri

MilanoToday è in caricamento