Banda specializzata in rapine sui treni: sette arresti

L'operazione è scattata sabato 17 ottobre. La "gang" è responsabile di almeno sette colpi. Vittime minacciate o picchiate

Arrestate sette persone

Una banda specializzata nelle rapine sui treni è stata sgominata sabato 17 ottobre dai carabinieri di Desio, che hanno arrestato sette persone (due italiani, tra cui una donna, e cinque marocchini), tutte accusate di rapina aggravata in concorso, porto abusivo di armi da taglio e lesioni personali.

Almeno sette i colpi accertati, tra febbraio e aprile 2015, a bordo dei treni regionali Trenord della tratta Albairate-Saronno e presso la stazione di Ceriano Laghetto - Parco delle Groane. Secondo le indagini, i giovani (minorenni) compivano le rapine per procurarsi i soldi per acquistare la droga.

Le vittime erano di solito studenti pendolari che venivano aggrediti sul treno o nei pressi della stazione ferroviaria, sotto minaccia di coltelli e machete o con percosse. Le ordinanze sono state redatte dal gip di Monza e dal gip del Tribunale per i Minori di Milano. L'operazione ("Train's Gang") è ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento