Cronaca Vignate / Via Cassanese

Cerca di fare shopping gratis al centro commerciale: fermata con 250 euro di vestiti rubati

È successo al centro commerciale Acquario di Vignate, arrestata una marocchina 38enne

Prima ha fatto incetta di abiti dagli scaffali, poi ha staccato le tacchette anti-taccheggio. Stava per lasciare il negozio, ma è stata fermata e arrestata dai carabinieri. È successo nella serata di martedì 23 aprile all'interno del centro commerciale Acquario di Vignate, nei guai una 38enne marocchina, già nota alle forze dell'ordine, arrestata con l'accusa di furto aggravato. 

A notare la donna e ad allertare il 112 è stato il direttore del negozio. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Melzo che hanno recuperato e restituito tutta la refurtiva al negozio (capi di abbigliamento per circa 250 euro). La 38enne, invece, è stata arrestata. Nella giornata di mercoledì 24 aprile la donna è stata giudicata per direttissima dal tribunale di Milano ed è stata sottoposta alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di fare shopping gratis al centro commerciale: fermata con 250 euro di vestiti rubati

MilanoToday è in caricamento