rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Porta Ticinese / Viale Tibaldi

Rubano bottiglie di alcol: "Giuro, non l'abbiamo prese all'Esselunga"

Invece erano state sottratte proprio da questo supermercato, in viale Tibaldi. Due gli arresti

"Lo giuriamo, queste non le abbiamo prese all'Esselunga". Così un 27enne e un 28enne hanno provato a giustificarsi davanti ai poliziotti che li hanno fermati con diverse bottiglie di alcol, ottenendo però l'effetto contrario: poco dopo un veloce controllo nel supermercato ha portato all'arresto di entrambi per furto.

Nei guai due giovani marocchini, irregolari in Italia e con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. Martedì mattina, poco prima delle 12, dopo aver sottratto circa 150 euro di alcolici nel punto vendita di viale Tibaldi, sono stati fermati per strada dalla volante e a quel punto hanno negato, o meglio spergiurato, di aver commesso un furto. 

Gli agenti hanno verificato con l'addetta alla sicurezza del negozio, la quale ha riferito di aver visto entrare tre uomini, di cui due, poi, hanno preso alcune bottiglie di alcol dagli scaffali, sono passati dalle casse senza pagare e, infine, si sono dati alla fuga. Dopo che la dipendente ha riconosciuto i due ventenni come autori del fatto, per loro è scattato l'arresto in flagranza per furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano bottiglie di alcol: "Giuro, non l'abbiamo prese all'Esselunga"

MilanoToday è in caricamento