menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indaga la polizia

Indaga la polizia

Ladri d'appartamento: un sms sveglia la vittima e scopre il furto

E' accaduto la notte tra sabato e domenica in un appartamento in piazza Gramsci, a Milano

Una donna che stava dormendo a casa sua ha scoperto che i ladri erano entrati a rubare grazie agli sms giunti sul suo cellulare dalla banca che l'avvisava di due prelievi sul suo conto.

E' accaduto la notte tra sabato e domenica in un appartamento in piazza Gramsci, a Milano, dove la padrona di casa, una 45enne, si è svegliata per il bip-bip del suo telefonino. Quando ha controllato ha trovato due sms che l'avvertivano di altrettanti prelevamenti a un bancomat di Cusano Milanino.

Insospettita, si é alzata ed è andata in soggiorno a controllare dove fosse la sua tesserina, scoprendo che dei ladri erano entrati dalla porta finestra, lasciata aperta per il caldo, e le avevano portato via la borsetta con dentro i Bancomat, appunto, 150 euro e le chiavi della macchina. A quel punto ha avvisato il 113.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento