rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Legnano / via Tessitori

"Hanno rubato in casa": tutto falso. Scoperta colf ladra

Il furto è avvenuto sabato mattina in via Tessitori, nel pieno centro di Legnano

"Hanno rubato dentro. Hanno svaligiato tutto". Parole di una colf italiana di 54 anni che aveva perfino manomesso la serratura e simulato il furto da parte di ignoti. Convinta di farla franca, la signora, però, è stata scoperta grazie al sistema di video sorveglianza installato dal proprietario.

Lo racconta il corsera. Il padrone di casa, un imprenditore 31enne di Legnano  tra l'altro titolare di un’azienda bergamasca specializzata nell’installazione di sistemi di sorveglianza a circuito chiuso.

Il furto è avvenuto sabato mattina in via Tessitori, nel pieno centro di Legnano, con il bottino si era pagata alcuni debiti che aveva in sospeso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno rubato in casa": tutto falso. Scoperta colf ladra

MilanoToday è in caricamento