Furto di arredi nell'area di sosta del Naviglio

Razziate panche, tavolo e cestini. Tutto recuperato all'interno di un Ducato abbandonato

Il Naviglio Grande

Hanno razziato l'area di sosta del Naviglio Grande, sull'Alzaia, tra Vermezzo e Gaggiano all'altezza del ristorante La Rosa, ma il furto è stato sventato dalla stradale. E' successo domenica all'alba. Un furgone Ducato, di colore bianco, non ha rispettato l'alt degli agenti, impegnati in un normale controllo, e ha accelerato. E' partito l'inseguimento fino ad una strada di campagna, dove i malviventi - abbandonato il Ducato - sono scappati a piedi, facendo perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Ducato aveva una targa appartenente ad un'autovettura rubata. E dentro c'erano sette panche, due cestini e un tavolo: in pratica, l'arredo dell'area di sosta, che appartiene al Consorzio Villoresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento