menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfonda i vetri delle auto nel parcheggio Esselunga per rubare all'interno: arrestato

In manette un 40enne, fermato dagli agenti con il bottino e un martelletto. I fatti

Martelletto in mano. Bottino in tasca. E, suo malgrado, manette ai polsi. Un uomo di 40 anni, un cittadino peruviano, è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì a Milano con l'accusa di furto aggravato dopo aver "alleggerito" due macchine in strada. 

Il suo blitz si è verificato tra via Pitteri e via Rubattino, nel parcheggio del supermercato Esselunga. Lì, dopo aver rotto i finestrini di due auto, ha rubato un cellulare, alcuni caricabatterie e tutto quello che ha trovato nei veicoli. 

Pochi minuti prima dell'1, però, un passante ha allertato la polizia e sul posto è subito intervenuta una Volante. Gli agenti hanno trovato il 40enne poco distante, mentre aveva ancora tra le mani il martelletto frangi vetro utilizzato per rompere i cristalli delle vetture. Addosso, invece, i poliziotti gli hanno trovato tutto ciò che aveva fatto sparire dalle macchine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento