rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Porta Romana / Corso di Porta Romana

I ladri che rubano una macchina ma si "dimenticano" del Gps

Il furto a Vigevano. I due sono stati fermati in corso di Porta Romana a Milano

Erano seguiti praticamente in diretta. E senza saperlo sono finiti nelle mani della polizia. Due uomini - un 29enne e un 24enne, entrambi cittadini tunisini ed entrambi irregolari in Italia - sono stati arrestati nella notte a Milano con l'accusa di furto aggravato in concorso dopo aver rubato un'auto. 

Stando a quanto ricostruito dalla Questura, martedì sera i due hanno colpito a Vigevano, portando via una Citroen C8 aziendale affidata a un italiano 39enne. A dare l'allarme, verso mezzanotte, è stato lui stesso, dopo essersi affacciato alla finestra e aver notato che la macchina, parcheggiata sotto casa, non c'era più. 

Dopo aver allertato i carabinieri della cittadina del Pavese, l'uomo ha telefonato al numero verde dell'assicurazione ed è riuscito a ottenere rapidamente le credenziali per seguire il segnale del Gps installato sul veicolo. La "palla" è poi passata alla centrale operativa di via Fatebenefratelli, che una prima volta ha localizzato la macchina in viale Papiniano. La fuga dei due è finita poco dopo l'una in corso di Porta Romana, dove la Citroen è stata rintracciata e i due ladri sono stati bloccati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri che rubano una macchina ma si "dimenticano" del Gps

MilanoToday è in caricamento