Cronaca Cimiano / Via Padova

Lascia le chiavi nel quadro, ladruncolo gli ruba la macchina e scappa

L'uomo, imbottigliato nel traffico, è stato fermato dai carabinieri. Era in Italia da 3 giorni

Fermato subito

Un cileno 32enne è stato arrestato dai carabinieri dopo aver rubato la macchina di un 40enne che aveva appena portato i figli a scuola.

Secondo quanto è stato raccontato dalle forze dell'ordine, l'uomo, venerdì mattina, dopo aver lasciato i ragazzini al varco dell'edificio scolastico in via Bottego, avrebbe lasciato le chavi nel quadro.

Particolare, questo, che non è sfuggito al ladruncolo, che si è subito infilato nella vettura e ha schiacciato l'acceleratore. Il genitore non si è perso d'animo e l'ha inseguito a piedi, proprio mentre passava una gazzella dei carabinieri che hanno capito immediatamente la situazione.

Lo straniero, a bordo della Volskwagen appena rubata, è rimasto imbottigliato nel traffico di via Padova ed è stato subito immobilizzato dalle forze dell'ordine. Era in Italia da pochi giorni. Per lui sono scattate le manette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia le chiavi nel quadro, ladruncolo gli ruba la macchina e scappa

MilanoToday è in caricamento