rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca San Giuliano Milanese / Strada Statale 9 Emilia

Ruba una Bmw in Germania e scappa a Milano con l'auto, preso

Nei guai un 48enne, denunciato per ricettazione

Tradito dalle telecamere, dopo quasi novecento chilometri di fuga. Un uomo di 48 anni, un italiano con precedenti, è stato denunciato venerdì sera a San Giuliano Milanese dopo essere stato trovato alla guida di un suv Bmw X5 rubato a inizio febbraio in Germania. 

A fermarlo sono stati gli agenti della polizia locale, coordinati dal comandante Fabio Allais, che da qualche giorno - grazie agli occhi elettronici del comune - avevano notato che una macchina rubata continuava a circolare in città. La targa, segnalata dal paese teutonico, era infatti stata ripresa più volte dalle telecamere in entrata e uscita da San Giuliano.

La svolta è arrivata quando i "ghisa" hanno intercettato il veicolo su via Emilia e lo hanno fermato. A bordo c'era proprio il 48enne, in possesso di un coltello. L'uomo, stando a quanto ricostruito dagli investigatori, aveva trovato rifugio da un amico in un condominio in centro dopo essere arrivato dalla Germania con la vettura. 

La Bmw è stata sequestrata - in attesa di essere riconsegnata al proprietario - e lui è stato denunciato a piede libero per ricettazione. La stessa sorte toccata sabato sera a un uomo sorpreso in auto con un coltello e una mazza da baseball, motivo per cui anche lui per porto abusivo di armi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una Bmw in Germania e scappa a Milano con l'auto, preso

MilanoToday è in caricamento