rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
L'episodio / Montenapoleone / Via Bagutta

Beccato a rubare una borsa di lusso da Louis Vuitton: ecco la tecnica

È stato bloccato dall'addetto alla sicurezza che poi lo ha consegnato alla polizia

Il trucco è il solito. Una borsa di lusso nascosta in uno zaino da quattro soldi ma schermato. Peccato, per il 45enne arrestato, che gli addetti alla sicurezza del negozio Louis Vuitton di via Bagutta a Milano abbiano notato la scena dalle telecamere di videosorveglianza. E lo abbiano arrestato.

Il tentato furto è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì in zona Quadrilatero della Moda, poco prima delle 19. Il sospettato, un italoperuviano senza precedenti penali, era in compagnia di un complice che è riuscito a fuggire prima dell'arrivo della polizia.

Dopo aver girato all'interno dello store, il 45enne ha infilato una borsa da 2mila euro all'interno di uno zainetto schermato per ingannare l'antitaccheggio. Il tutto però sotto gli occhi elettronici del negozio. L'uomo è stato bloccato senza esitazioni dall'addetto alla sicurezza, che poi lo ha consegnato ai poliziotti delle volanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a rubare una borsa di lusso da Louis Vuitton: ecco la tecnica

MilanoToday è in caricamento