Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Pioltello

Box e cantine aperti e svaligiati: arrestata la ladra

Nei guai una donna di Pioltello, arrestata dai carabinieri

L’autore dei raid a garage e cantine di svariati condomini a Bovisio Masciago e a Varedo? Era una donna. A scoprirlo sono stati nella notte tra il 1 e il 2 maggio i carabinieri di Desio. La notizia è stata riportata da MonzaToday.

Trentanove anni, residente a Pioltello ma di fatto senza fissa dimora, la donna si era trovata un rifugio tra i capannoni abbandonati dell’ex Snia. Sarebbe lei l'autrice dei numerosi furti messi a sgeno nelle cantine e nei garage di Varedo e Bovisio Masciago per rubare biciclette e altri oggetti. Da tempo infatti i residenti avevano denunciato un’escalation di furti.

I carabinieri di Desio avevano avviato le indagini per rintracciare il responsabile: nella notte tra il 1 e il 2 maggio la 34enne è stata colta sul fatto mentre aveva appena forzato alcuni garage e due cantine in corso Milano, a Bovisio Masciago. Ad accorgersi della presenza della ladra, allertato dai rumori, è stato un residente che è riuscito a bloccare la donna e dare l'allarme alle forze dell'ordine che l'hanno arrestata.

Oltre a una bicicletta, la donna aveva rubato sei confezioni di caffè, quattro bottiglie d’olio, una bottiglia di whisky e una di grappa. Ma anche un pacco di carbonella e una bottiglia di alcool. Nella borsa che aveva con sé i militari hanno scoperto un faro di bicicletta, un coltellino richiudibile e quattro cacciaviti.

E’ stata arrestata per furto. La donna aveva l’obbligo di firma a Monza ma non si presentava da venti giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Box e cantine aperti e svaligiati: arrestata la ladra

MilanoToday è in caricamento