menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, va di notte a rubare nei garage del condominio: scoperto dal custode e arrestato

In manette un 27enne, accusato di furto aggravato. L'allarme è stato dato dal custode

Evidentemente era convinto che di notte avrebbe avuto campo libero. Ma, purtroppo per lui, non aveva fatto i conti con il custode. Un uomo di 27 anni, cittadino italiano, è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì con l'accusa di furto aggravato dopo essere stato sorpreso a rubare in un condominio di via Giovanni Battista Boeri, periferia sud di Milano. 

L'allarme è scattato pochi minuti dopo l'1, quando il portiere dello stabile ha segnalato al 112 la presenza nei locali box del palazzo di un uomo che stava forzando le porte. Al loro arrivo sul posto, gli agenti delle Volanti hanno effettivamente sorpreso il 27enne mentre cercava di scassinare una saracinesca e lo hanno immediatamente bloccato e ammanettato. 

Dopo un rapido sopralluogo, i poliziotti hanno accertato che prima del loro arrivo, il 27enne aveva già "visitato" altri due garage e che aveva rovistato in una delle macchine presenti all'interno. Il suo blitz è però finito nelle camere di sicurezza della Questura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento