Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Furto a casa di Bacca: ladri via dalla villa del calciatore con i gioielli, la Porsche e la Mini

L'attaccante milanista si trova in Sudamerica con la nazionale colombiana. I ladri sono fuggiti con una Porsche Cayenne del calciatore e con alcuni gioielli. Indagano i carabinieri

Bacca si trova in Colombia - Foto repertorio

Quasi sicuramente erano certi di andare a colpo sicuro. Avevano organizzato il tutto nei minimi dettagli: l’ingresso, l’auto trasformata in ariete e poi la fuga. 

Colpo grosso di una banda di ladri a casa di Carlos Bacca, che la scorsa notte è finita nel mirino di alcuni malviventi che - dopo aver scavalcato il cancello - l’hanno svaligiata per poi far perdere le proprie tracce. 

L’attaccante milanista ora si trova in Sudamerica per rispondere alla convocazione della nazionale colombiana e i ladri - probabilmente almeno due - hanno avuto via libera.

I banditi, secondo le prime ricostruzioni, hanno usato la Mini Cooper del calciatore - poi abbandonata poco distante - per sfondare il cancello della villa di Trezzano sul Naviglio e si sono poi allontanati con gioielli, capi d'abbigliamento firmati, borse di lusso a bordo di una seconda auto, una Porsche Cayenne, sempre di proprietà di Bacca. 

A dare l'allarme, sabato mattina, è stato un passante che ha notato il cancello della villa distrutto e la Mini Cooper poco distante. Sul colpo indagano i carabinieri. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a casa di Bacca: ladri via dalla villa del calciatore con i gioielli, la Porsche e la Mini

MilanoToday è in caricamento