menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Vede i ladri in diretta sull'iPhone e manda un vocale per 'spaventarli': loro fuggono coi soldi

Il colpo mercoledì pomeriggio. Dopo "l'avviso vocale", i due ladri sono scappati con il bottino

Ha avvisato i malviventi che gli stavano svaligiando casa che da lì a pochi minuti sarebbero arrivate le forze dell'ordine. E loro, chiaramente, sono fuggiti via. 

Furto dai contorni decisamente paradossali mercoledì pomeriggio in un appartamento in via Giovanni Paisiello, in zona Loreto a Milano. A dare l'allarme al 112, alle 18.20, è stato un ragazzo di 29 anni, un giovane italiano proprietario dell'appartamento. 

Il ragazzo, come ha raccontato lui stesso, ha visto due ladri intrufolarsi nell'abitazione in diretta dal proprio iPhone, dove ha installato una app del suo antifurto. Il 29enne, però, ha fatto di più. Forse convinto di spaventare i due, ha inviato una nota vocale - diffusa nell'abitazione proprio attraverso l'antifurto - annunciando che stava arrivando la polizia. 

A quel punto, stando a quanto riferito dalla Questura, i malviventi hanno arraffato una play station, alcuni giochi e 1.200 euro in contanti - che erano nascosti proprio nella custodia di uno dei giochi - e sono scappati. Quando gli agenti sono arrivati sul posto ormai era troppo tardi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento