Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Melegnano / Via Alessandro Manzoni

La vicina "sentinella" che incastra i ladri (ancora sul balcone)

Due uomini arrestati nella notte a Melegnano dopo un tentato furto

Foto repertorio

Traditi dai rumori. Due uomini - un 22enne e un 35enne, entrambi cittadini albanesi - sono stati arrestati nella notte tra mercoledì e giovedì dopo essere stati sorpresi sul balcone di una casa di Melegnano che evidentemente avrebbero voluto svaligiare. 

A dare l'allarme, verso l'una, è stata una residente del condominio che ha sentito dei rumori sospetti arrivare dall'abitazione di una vicina. Sapendo che la donna era fuori per le vacanze estive e che l'appartamento era quindi vuoto, la signora ha subito telefonato al 112 chiedendo l'intervento delle forze dell'ordine. 

Sul posto, in zona via Manzoni, sono immediatamente arrivati i carabinieri, che hanno sorpreso i due ladri ancora sul balcone mentre cercavano di forzare la finestra per entrare. Perquisiti, i due sono stati trovati in possesso di tutti gli attrezzi del mestiere e sono poi stati dichiarati in arresto. 

Il più grande dei due è risultato anche destinatario di un ordine di carcerazione per una pena di sette mesi per il reato di ricettazione: per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore, mentre il suo complice sarà processato per direttissima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vicina "sentinella" che incastra i ladri (ancora sul balcone)

MilanoToday è in caricamento