Cronaca Casoretto / Via Giorgio Chavez

Entra in casa di una donna in piena notte per rubare: arrestato

Prontezza di riflessi del vicino di casa, che ha avvertito i carabinieri e ha inseguito il ladro fino all'arrivo dei militari

Arrestato "topo" d'appartamento

Un "topo d'appartamento" è stato arrestato nella zona di via Padova. L'uomo, un romeno di 31 anni, aveva "puntato" un appartamento di una casa di ringhiera di via Chavez. Si è aggirato sul ballatoio e ha aperto la finestra del bagno: nel locale c'era la residente, un'italiana di 45 anni, che si è spaventata alla vista dello sconosciuto. Questi, con una certa noncuranza del fatto che l'appartamento non fosse in quel momento deserto, le ha rivolto un apprezzamento ("ciao, bella!") e poi ha sfondato la porta d'ingresso dell'alloggio.

Il ladro ha afferrato le poche cose che ha trovato vicino all'ingresso (un cellulare, un paio di orecchini e qualche contante) ed è scappato. Ma un vicino di casa, dal piano di sopra, aveva sentito il trambusto e, mentre chiamava le forze dell'ordine, è sceso: si è messo ad inseguire il romeno, poi bloccato da una pattuglia di carabinieri in via Padova. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa di una donna in piena notte per rubare: arrestato

MilanoToday è in caricamento