Milano, faccia a faccia con i ladri in casa: uomo mette in fuga i due malviventi e li fa arrestare

In manette due uomini di 23 e 46 anni, entrambi cittadini marocchini. Il furto in via Pomposa

È tornato a casa proprio mentre loro erano "al lavoro". Senza paura, è riuscito a farli fuggire e così li ha fatti finire in manette. Due uomini - due cittadini marocchini di 23 e 46 anni, entrambi con precedenti ed entrambi irregolari - sono stati arrestati mercoledì sera con l'accusa di furto in abitazione in concorso. 

L'allarme alla polizia è arrivato alle 22.40, quando il proprietario dell'appartamento - un italiano di 41 anni che vive in via Pomposa - è tornato a casa e ha trovato le stanze completamente a soqquadro, con i due malviventi ancora all'interno. 

Alla vista della vittima, che ha immediatamente telefonato al 112 dando anche una precisa descrizione dei due e dei vestiti che indossavano, i ladri sono scappati cercando di far perdere le proprie tracce. La fuga, però, è fallita perché una Volante che era in zona li ha bloccati poco lontano dal palazzo e li ha arrestati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco prima un secondo furto, questa volta andato a segno, era avvenuto in via Piero della Francesca. Lì dei malviventi, per ora rimasti ignoti, hanno svaligiato la casa di una 44enne, cittadina greca, e sono andati via con una fotocamera, un computer e un iPad. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento