Cronaca Porta Ticinese / Viale Cassala

Ruba in casa ma dimentica la ricevuta della ricarica del cellulare: arrestato

Un ladro decisamente "sbadato", quello che il 6 ottobre ha "ripulito" una casa di viale Cassala

Arrestato ladro d'appartamento

Un ladro decisamente sbadato. E - a causa della sua distrazione - è stato identificato e arrestato. Parliamo di un 32enne originario della Romania, già noto alle forze dell'ordine, arrestato nel pomeriggio del 20 ottobre in piazza Miani (Famagosta) dai carabinieri di Milano.

Il 6 ottobre aveva rubato dentro un appartamento di viale Cassala. Ma nella permanenza nell'appartamento ha perso lo scontrino di una ricarica del cellulare, effettuata poco prima in un negozio della zona. Il proprietario di casa, perlustrando l'alloggio dopo il furto, ha mostrato lo scontrino ai carabinieri, affermando che non fosse suo.

Per i miltari è stato facile risalire al numero di telefono e dunque all'utilizzatore. Una persona già nota, che poi hanno individuato verso le cinque di giovedì pomeriggio in piazza Miani, in compagnia di altri pregiudicati. Si è poi accertato che - nel frattempo - il pubblico ministero lo aveva gravato di un provvedimento di fermo il 17 ottobre per altri furti in case. Ora è a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in casa ma dimentica la ricevuta della ricarica del cellulare: arrestato

MilanoToday è in caricamento