menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maroni e la Votino - Foto Regione Lombardia

Maroni e la Votino - Foto Regione Lombardia

Svaligiata la casa della portavoce di Maroni: rubati abiti, orologi e gioielli a Isabella Votino

Il furto avvenuto poco prima di Capodanno. La Votino ha trovato la casa a soqquadro

Colpo grosso dei ladri a casa di Isabella Votino, la storica portavoce di Roberto Maroni, governatore uscente di regione Lombardia che ha già annunciato la sua intenzione di non ricandidarsi alle prossime elezioni per il Pirellone. 

Poco prima di Capodanno, secondo quanto ricostruito da Nicola Palma su "Il Giorno", l'appartamento della Votino - un'abitazione in pieno centro città, a due passi dal Teatro alla Scala - è finita nel mirino di una banda di malviventi. I ladri, ancora ignoti, hanno messo la casa a soqquadro e sono riusciti a scappare con preziosi, orologi e capi d'abbigliamento griffati. Il bottino, ancora da quantificare con precisione, sarebbe comunque ingente. 

È stata la stessa Votino, al momento del ritorno nell'abitazione, ad accorgersi del furto e a dare l'allarme. A casa sua sono a quel punto intervenuti gli agenti della Scientifica, che hanno lavorato a lungo per cercare qualche traccia che possa portare ai ladri. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento