Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Castello / Piazza Castello

Non c'è nessun colpevole per il furto di quadri al Castello Sforzesco

La procura ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta ma gli inquirenti hanno evidenziato "numerose e gravi lacune" nelle misure di sicurezza

Sono spariti nel nulla i quadri rubati al Castello Sforzesco di Milano nell'agosto del 2014 e anche l'autore del colpo ha fatto perdere le sue tracce. C'è però una certezza: durante le indagini degli inquirenti sono emerse "numerose e gravi lacune" nelle misure di sicurezza di controllo della Pinacoteca. Lo ha messo nero su bianco il pm Luigi Luzi che ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta.

Il furto al Castello

I tre quadri rubati erano dei pannelli decorativi quadrati di piccole dimensioni (25 centimetri di lato) di proprietà del Comune di Milano. Le opere d'arte, dipinte da un artista anonimo del 1400, erano esposte sulle pareti della sala ducale.

Secondo quanto emerso dalle indagini il furto sarebbe stato messo a segno tra il 21 e il 22 agosto del 2014. Non c'è una data precisa per diversi motivi: le sale erano sprovviste di allarme durante gli orari di apertura, diverse telecamere dell'impianto a circuito chiuso non funzionavano mentre altre registravano in bassa qualità. Non solo: la procura sostiene che non esistevano elenchi delle opere e la presenza o meno degli oggetti sarebbe stata accertata in base alla memoria visiva degli addetti alla sorveglianza. Infine, dalle verifiche portate avanti dagli inquirenti, non risultavano controlli certosini sui visitatori: erano liberi di portare trolley e effetti personali all'interno del museo perché non esisteva un guardaroba.

Le indagini

Durante le indagini gli inquirenti concentrarono i propri sospetti su un custode delle sale (unico iscritto nel registro degli indagati). Le forze dell'ordine passarono al setaccio la sua abitazione ma non trovarono nessuna prova che dimostrasse la sua responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è nessun colpevole per il furto di quadri al Castello Sforzesco

MilanoToday è in caricamento