Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Ortomercato / Via Monti Lepini

I tre uomini che rubano catalizzatori dalle auto, armati di seghe elettriche wireless

Sorpresi da alcuni passanti mentre agivano in zona Calvairate a Milano

Rubavano i catalizzatori dalle automobili in sosta ma sono stati visti da alcuni passanti e bloccati dalla polizia. E' successo a Milano, in via Monti Lepini (Calvairate), a mezzogiorno di domenica 10 ottobre. I passanti hanno notato due uomini armeggiare sotto una Toyota Prius parcheggiata in strada e una terza persona a mo' di palo, poco distante.

Prima che arrivasse la polizia, i tre (finita l'opera) si sono allontanati a bordo di una Lancia Ypsilon, ma ormai avevano gli occhi addosso delle persone che avevano segnalato la loro presenza al 112 e che hanno riportato agli agenti, intervenuti sul posto, anche questo particolare. 

Specialisti in catalizzatori

La volante della polizia li ha intercettati poco lontano, in viale Molise, e bloccati. A bordo della vettura avevano una sega a gattuccio elettrica di tipo wireless con quattro lame di ricambio, un cric, tre boccole e due catalizzatori di Toyota, uno appena staccato e rubato dalla Prius parcheggiata in via Monti Lepini (e restituito poi al proprietario, che risiede in zona), l'altro proveniente da un precedente furto. Avevano poi, tutt'e tre, 1.660 euro in contanti.

Inevitabile conseguenza l'arresto per furto aggravato in concorso: stesso cognome, presumibilmente parenti, sono nati in Italia e hanno 21, 23 e 38 anni. Tutti con precedenti per reati contro il patrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tre uomini che rubano catalizzatori dalle auto, armati di seghe elettriche wireless

MilanoToday è in caricamento