rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Porta Venezia / Viale Tunisia

Ruba un chihuahua, "beccata" dal proprietario un anno dopo

Una donna e' stata denunciata, a Milano, per aver rubato un cagnolino un anno fa. A chiamare la polizia e' stato il titolare di un negozio di animali che l'ha notata con la bestiola

Una donna di 39 anni e' stata denunciata per aver rubato un cagnolino un anno fa. A chiamare la polizia e' stato il titolare di un negozio di animali che l'ha notata, con un chihuahua, seduta ai tavolini di un bar e che ora ha riavuto indietro la bestiola, anche se ormai da un anno viveva con la sua 'rapitrice'.

Il tutto è avvenuto giovedì, in viale Palmanova, dove il proprietario del negozio 'Dylan Dog' di viale Tunisia stava passeggiando con amici. Quando ha notato l'ex cliente, ha fatto intervenire una volante. La donna, che ha 38 anni ed e' incensurata, aveva con se' il cagnolino (del valore di quasi 1.500 euro), e un altro meticcio.

Ha raccontato di averlo comprato, ma la testimonianza di una commessa e il microchip l'hanno smentita. Nel luglio 2013 la donna prima aveva fatto finta di interessarsi all'acquisto, poi un giorno che il titolare non c'era, simulando una telefonata con lui, aveva fatto credere all'impiegata che era gia' stato pagato, portandoselo via. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un chihuahua, "beccata" dal proprietario un anno dopo

MilanoToday è in caricamento