rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Ruba un computer ad una ragazza nel Burger King del Duomo, arrestato

L'addetto alla sorveglianza si era insospettito e l'ha tenuto d'occhio

L'addetto alla sicurezza del Burger King di piazza del Duomo lo ha notato subito. Era troppo sospetto il suo girovagare tra i tavoli. Così lo ha tenuto d'occhio e lo ha visto sedersi vicino al tavolino di due ragazze, poi armeggiare per aprire lo zaino di una di loro e andarsene. Intanto ha avvisato la polizia fornendo la descrizione e permettendo agli agenti di arrestarlo poco lontano dal locale.

Nei guai è finito un palestinese di trentadue anni, irregolare e con qualche precedente. L'uomo aveva 'adocchiato' il tavolino delle due giovani ventenni e, soprattutto, lo zaino di una di loro, dal quale era riuscito ad estrarre un computer portatile del valore di circa quattrocento euro. E che è stato poi restituito alla proprietaria legittima. Intanto le telecamere di sorveglianza del locale avevano immortalato tutta la scena. E lui è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un computer ad una ragazza nel Burger King del Duomo, arrestato

MilanoToday è in caricamento