rotate-mobile
Cronaca Via Montello

Si arrampicano sulla grondaia, ma una vicina di casa chiama la polizia

Due cittadini cubani sono stati arrestati dalla polizia mentre cercavano di raggiungere un appartamento attraverso la grondaia, in via Montello a Mliano

Due cittadini cubani sono stati arrestati dalla polizia mentre cercavano di raggiungere un appartamento attraverso la grondaia, in via Montello a Mliano.

A chiamare le forze dell'ordine è stata una donna che, intorno alle 22, ha visto i due sconosciuti mentre cercavano di andar su.

Gli agenti del Commissariato centro hanno trovato i due, di 25 e 25 anni, all'interno di un appartamento e con gli zaini pieni di computer, ipad, cellulari, gioielli e 500 euro in contanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampicano sulla grondaia, ma una vicina di casa chiama la polizia

MilanoToday è in caricamento